TRIMprob: l'importanza della prevenzione oncologica

  • By VENEZIANO DOTT. WALTER
  • 06 Jul, 2017
una paziente dal medico

Stiamo assistendo in questo ultimo periodo ad una massiccia crescita dei casi oncologici anche nel settore dentistico, e non solo nel nostro paese. Condurre una vita il più possibile sana, cercare di curarsi e rimanere in salute nel modo migliore possibile in totale autonomia ormai sono metodi che portano a risultati limitati.

Per cercare di prevenire fino in fondo la comparsa di un grave problema di salute come una formazione tumorale, è buona norma rivolgersi a specialisti per diagnosi preventive e controlli estemporanei a cadenza periodica. Questo non solo per prevenire i tumori, ma anche ogni forma di malattia neoplastica. La prevenzione e la cura di sé stessi è la migliore arma che possiamo brandire contro queste terribili malattie.

Fattori di rischio: quali sono e cosa fare

Negli ultimi decenni, l'incidenza per questo tipo di patologie come abbiamo detto, ha subito un preoccupante incremento. Le ragioni della crescita sono legate all'allungamento della vita media e a un ingente cambiamento nella conduzione della routine quotidiana in generale.

L'aumento dei casi di tumore al polmone nelle donne, per esempio, è una diretta conseguenza dell'incremento del numero di fumatori di sesso femminile. Ricordiamoci che non esiste quasi mai una causa primaria per la comparsa di un tumore: infatti solitamente sono più fattori di rischio messi insieme che ne determinano la formazione.

Alcol, raggi ultravioletti troppo concentrati, una errata alimentazione, fumo ed altre cause, sicuramente contribuiscono in maniera negativa al nostro stile di vita e possono contribuire all’insorgere di determinate malattie. Vi sono poi fattori di rischio esterni alla vita, come fattori ereditari o genetici, la cui prevenzione va effettuata a livello molecolare con esami specifici.

Prevenire con TRIMprob: quando la tecnologia aiuta davvero

Per fortuna oggi, con lo sviluppo della ricerca, è possibile effettuare controlli di prevenzione secondaria – che individuino cioè il tumore in uno stadio molto precoce – in modo sicuro e rapido. E’ ad esempio il caso della mammografia. Essa viene suggerita alle donne sopra i 50 anni ameno ogni due anni, medesimo discorso vale per il pap-test. Questi controlli oggi sono possibili solo grazie a tecnologie come la TRIMprob: uno strumento che rappresenta il top della gamma per gli screening oncologici a livello internazionale.

Gli screening preventivi sono forse, assieme alla conduzione di una vita sana, gli strumenti migliori che possiamo avere per identificare e sconfiggere sul nascere determinati tipi di malattie. I governi mondiali, con sempre maggior frequenza, instaurano dei veri e propri programmi di prevenzione nazionale, offrendo esami gratuiti e controlli regolari a specifiche fasce di cittadinanza, così da cercare di eliminare il problema alla radice.

In conclusione: effettuate controlli periodici, mantenete uno stile di vita sano e ascoltate sempre i pareri di medici specializzati come quelli dello Studio Odontostomatologico Nuova Equipe. Questi sono i migliori strumenti per una corretta prevenzione oncologica.

By VENEZIANO DOTT. WALTER 06 Jul, 2017

Stiamo assistendo in questo ultimo periodo ad una massiccia crescita dei casi oncologici anche nel settore dentistico, e non solo nel nostro paese. Condurre una vita il più possibile sana, cercare di curarsi e rimanere in salute nel modo migliore possibile in totale autonomia ormai sono metodi che portano a risultati limitati.

Per cercare di prevenire fino in fondo la comparsa di un grave problema di salute come una formazione tumorale, è buona norma rivolgersi a specialisti per diagnosi preventive e controlli estemporanei a cadenza periodica. Questo non solo per prevenire i tumori, ma anche ogni forma di malattia neoplastica. La prevenzione e la cura di sé stessi è la migliore arma che possiamo brandire contro queste terribili malattie.
Share by: